11 giugno 2019 ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’ – MINISTERO DELLA SALUTE

03 Giu 2019 Senza categoria @dmin

Convegno “Sostanze pericolose in inchiostri per tatuaggi e trucco permanente: stato dell’arte della regolamentazione europea e controlli analitici. Primi elementi verso un approccio integrato alla gestione della pratica del tatuaggio”

PROGRAMMA

Martedì 11 giugno

09.00 Registrazione dei partecipanti

09.30 Benvenuto delle Autorità

Sessione 1

Il progetto a supporto dell’adeguamento del quadro normativo europeo

Moderatori: Ministero della Salute – ISS

10.15 Sostanze pericolose nei tatuaggi: il regolamento REACH e la misura europea per la gestione del rischio chimico – Ana-Maria Blass Rico – DG GROW, European Commission, Brussels

10.35 Il progetto italiano a supporto delle attività di controllo delle sostanze pericolose negli inchiostri per tatuaggi – Maria Letizia Polci – Ufficio 4, Direzione Generale della Prevenzione sanitaria, Ministero della Salute, Roma

10.50 Determinazione delle ammine aromatiche primarie negli inchiostri per tatuaggi – Marco FontanaManuela Agnello – ARPA Piemonte, Torino

11.05 Quantificazione degli ftalati negli inchiostri per tatuaggi – Claudia LeoniMarco Famele – Centro Nazionale Sostanze Chimiche, Prodotti Cosmetici e Protezione del Consumatore – ISS, Roma

11.20 Sviluppo di un metodo analitico per la determinazione di pigmenti azoici negli inchiostri per tatuaggi – Flavio Ciesa – APPA Bolzano, Bolzano

11.35 Pausa

Sessione 2

I controlli degli inchiostri per tatuaggi: esperienze

Moderatori: Ministero della Salute – Regioni

12.00 Analisi quali- e quantitativa dei pigmenti negli inchiostri . Urs Hauri – Università di Basilea, Svizzera

12.15 Sorveglianza sul mercato degli inchiostri in Olanda – Durk Schakel – Netherlands Food and Consumer Product Safety Authority, Olanda

12.30 I controlli degli inchiostri in Norvegia – Rune Jemtland – Norwegian Food Safety Authority, Norway

12.45 Il flusso delle informazioni lungo la catena di approvvigionamento e relative responsabilità – Carlo Muscarella – ASL Latina –Dipartimento Prevenzione – SPESAL

13.00 Discussione

13.30 Pausa

14.30 Il tavolo tecnico regolatorio riguardante le attività di tatuaggio, trucco permanente e piercing – Aurelia Fonda – Ufficio 4, Direzione Generale della Prevenzione sanitaria, Ministero della Salute, Roma

14.45 Come superare la disomogeneità territoriale? Stato dell’arte della formazione degli operatori professionali in Italia e possibili risposte. – Alberto Renzoni – TISP – Centro nazionale tecnologie innovative in sanità pubblica – ISS, Roma

15.00 Aspetti di formazione – Alessandra Tomai – Regione Lazio

15.15 Tavola Rotonda

Utilizzatori professionali e consumatori: pratica e consapevolezza

Ministero della Salute, ISS, Regioni, Associazione consumatori, Associazione tatuatori (comitato A.T.I.R.), rappresentanti aziende, ecc.

16.15 Chiusura della giornata


Commenti

There are no comments yet×

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.